Dubbio amle(ste)tico

Wpp

Sono riuscito finalmente a guardare con la calma necessaria le foto vincitrici dell’ultima edizione del World Press Photo che, come sempre, hanno una carica emotiva e un impatto visivo da brivido. Ma sta proprio qui il punto che mi ha spinto a scrivere questo post: sono troppo belle !!! Lungi da me criticare le capacità d’azione dei reporter impegnati in situazioni estreme, nei conflitti in particolare, la calma olimpionica a reggere situazioni che ogni essere “normale” se la darebbe a gambe, con una velocità e una resistenza da fare invidia al miglior atleta. E non ultimo, il fiuto giornalistico necessario per trovarsi al posto giusto al momento giusto. Ma alcune immagini le percepisco come una ricerca esasperata dell’inquadratura ad effetto, che va oltre lo scopo originale di documentare un’avvenimento, più o meno drammatico, in una precisa regione del pianeta. L’uso massiccio degli effetti, dei filtri e di photoshop, non fanno altro che accentuare questa mia sensazione che vorrei condividere con voi, raccogliere le vostre impressioni e confrontarmi con voi per conoscere le vostre considerazioni guardando le immagini dei fuoriclasse della fotografia.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...