Settimana della moda di febbraio

Fashion

Domani inizia la settimana della moda edizione di febbraio, e per la prima volta quest’anno vado a curiosare per vedere se Continua a leggere

Annunci

Gran rullo di tamburi per l’ultima fashion gallery: i Look estremi

Look

Come già accennato spesso nei posts precedenti le settimane della moda di questi anni hanno offerto numerosi spunti estrosi da fotografare. In questi giorni ho presentato varie gallerie con tematiche diverse, ma vorrei chiudere la serie con Continua a leggere

Arte sulla pelle

Nel variopinto mondo che ci circonda, oltre agli accessori moda molte persone “indossano” delle vere e proprie opere d’arte con forme e significati diversi per rendere omaggio alle proprie passioni o convinzioni. Questo giro parliamo dei tatuaggi. Da fobico per tutto quello che riguarda aghi, punture e simili attrezzi infernali per bucare la pelle, c’è di buono che non sarò mai un tossico, non riesco ad apprezzare il lato nascosto dell’atto di installare sottopelle un disegno permanente, ma da appassionato di arte visiva, mi piacciono le forme e i colori utilizzati per questi autentici capolavori, alcuni forse un po’ estremi, ma in ogni caso dimostrano l’enorme capacità degli autori di questi affreschi sulla pelle. In questa gallery voglio mostrare i tatuaggi che ho fotografato nel tempo nelle diverse occasioni, ce ne sono alcuni notevoli e non posso evitare di fare i miei complimenti agli autori. Sono consapevole che sono per loro un pessimo cliente, ma di contro sono affascinato e apprezzo il loro lavoro complicato, e detto da uno che con la matita fa disastri inenarrabili e invidioso di chi disegna bene, credo che sia un apprezzamento non da poco. Buttate un occhio ai capolavori per farmi avere come sempre il vostro parere, io nel frattempo vi saluto e vi aspetto al prossimo appuntamento.

Ciao a presto vi aspetto numerosi alla prossima puntata

Tattoo

 

Siete pronti per la notte della moda ???

Immagine

Mancano pochi giorni all’inizio della Settimana della Moda di Milano considerata una delle “Big Four”, cioè le quattro  Continua a leggere